X
Industria 4.0: Gruppo Artsana racconta la sua esperienza con Contec Industry - Contec Industry

Industria 4.0: Gruppo Artsana racconta la sua esperienza con Contec Industry

 

CASI PRATICI

 

Il Piano Industria 4.0 – e in particolare l’iper-ammortamento al 250% per gli investimenti in tecnologia e digitale – sta spingendo le aziende italiane ad investire modificando gli impianti esistenti ed acquistandone di nuovi.


Marco Gagni Industria 4.0 caso pratico Gruppo Artsana Contec Industry

Abbiamo parlato con Marco Gagni, Industrial New Projects and Optimization Manager di Gruppo Artsana, una delle aziende che Contec Industry ha affiancato nello sviluppo di progetti legati a Industria 4.0.


 

L’azienda

Artsana - Contec Industry Industry 4.0

Artsana nasce nel 1946 ed è oggi una realtà che conta oltre 8.500 dipendenti distribuiti nelle 21 filiali attive in tutto il mondo e nei quattro stabilimenti produttivi, situati a Verolanuova (BS), Botoșani (Romania), Gessate (MI) e Alcorcón (Spagna).

Lo stabilimento di Verolanuova è dedicato alla produzione dei prodotti di puericultura (dalle poltroncine auto e passeggini fino alle tettarelle e biberon), l’unità produttiva a Botoșani, in Romania, si occupa prevalentemente del confezionamento tessile (a partire dai tessuti, preparazione, accoppiatura, taglio, cucitura, salda-trancia) delle poltroncine auto e passeggini prodotti nello stabilimento di Verolanuova, oltre al confezionamento di alcuni prodotti finiti. A Gessate, alle porte di Milano, si trova invece lo stabilimento che produce prodotti di igiene e cosmetica.

Marco Gagni fa parte della Direzione Industriale di Artsana, la funzione del Gruppo direttamente coinvolta nel coordinamento e nella gestione delle attività connesse al Piano Nazionale Industria 4.0 che hanno interessato e interessano le unità produttive.

 

Il progetto

Fin dalla presentazione di Industria 4.0, Artsana ha dimostrato il suo interesse per l’iniziativa: “Il nostro approccio al Piano è stato ampio, a tutto tondo” racconta Gagni perché i progetti che abbiamo deciso di sottoporre a valutazione erano tutti in sinergia con la costante innovazione e ricerca dell’azienda.

Il Piano ha rappresentato per il Gruppo in questi anni un supporto alla realizzazione di progetti elaborati per la crescita del proprio business. Questo aspetto è una delle chiavi che permettono di comprendere la visione di Artsana del Piano Industria 4.0: “Con la nostra esperienza siamo convinti che per ottenere un vero vantaggio dal Piano, un’azienda debba avere già un valido orientamento verso il 4.0. Per noi in Artsana Industria 4.0 è stato un facilitatore: ha valore se l’azienda pensa e agisce già 4.0.”

Innovazione, qualità e sviluppo della supply chain sono elementi fondanti della filosofia del Gruppo: per questo Industria 4.0 in Artsana non ha riguardato solo il mondo operativo e i processi produttivi nelle fabbriche, ma anche altri comparti come, ad esempio, la logistica distributiva. Il primo passo è stato analizzare il Piano di Investimenti del Gruppo per capire quali progetti potessero rispondere ai requisiti indicati dalla normativa.

Di fronte alla complessità delle disposizioni e delle valutazioni da effettuare, il Gruppo ha scelto di affidarsi a un referente esterno, scegliendo Contec Industry.

“Abbiamo affrontato Industria 4.0 con il supporto di Contec Industry nelle diverse fasi del processo: sia per le verifiche relative a investimenti già effettuati, che per quelli in programma o ancora in fase di ipotesi.”

A distanza di oltre un anno dalle prime attività legate al Piano Industria 4.0, il bilancio di Artsana è sicuramente positivo:Posso dire con soddisfazione che stiamo raggiungendo gli obiettivi che avevamo fissato per i nostri progetti. Questo significa che continueremo ad operare con questo metodo anche per il 2019”.

 

La soluzione

Ricapitolando gli aspetti che hanno portato al successo del progetto Industria 4.0 per Artsana:

  • Approccio aziendale orientato al 4.0
  • Coordinamento tra le varie funzioni
  • Buon partner di supporto in tutti gli aspetti tecnici e di verifica

 


 

Se cerchi maggiori informazioni su Industria 4.0 clicca qui