X
Industria 4.0 ed emergenza COVID-19: la gestione da remoto non interrompe le attività pianificate - Contec Industry Industria 4.0 ed emergenza COVID-19: la gestione da remoto non interrompe le attività pianificate - Contec Industry

Industria 4.0 ed emergenza COVID-19: la gestione da remoto non interrompe le attività pianificate

Le misure restrittive delle ultime settimane per fronteggiare la diffusione del COVID-19 hanno imposto stringenti limiti allo spostamento delle persone e hanno prescritto l’adozione di specifiche procedure per l’ingresso di personale esterno nelle aziende.

In questo inedito contesto emergenziale, oltre al rispetto delle disposizioni normative, assume importanza primaria per ogni azienda la tutela della salute e sicurezza della propria forza lavoro.

La tecnologia si rivela potente alleato per rispondere all’esigenza di continuità e corretta gestione delle attività pianificate: Contec Industry, in questo senso, garantisce ai propri clienti supporto tecnico nell’ambito d’azione Industria 4.0 in modalità remota.

Le aziende interessate ad accedere agli incentivi – nella forma dell’iperammortamento per gli investimenti fatti prima del 2020 o del credito d’imposta previsti dal Piano Transizione 4.0 descritto nella Legge di Bilancio 2020 (27 dicembre 2019, n. 160) – possono portare avanti anche in questo particolare periodo le attività di analisi degli investimenti per verificare la rispondenza ai criteri imposti per beneficiare delle misure economiche.

Contec Industry, per tutta la durata delle restrizioni sulla mobilità del personale, ha introdotto una modalità operativa straordinaria che garantisce il pieno sviluppo del proprio incarico attraverso l’utilizzo di strumenti innovativi.

Quali attività possono essere completate da remoto:

  • i sopralluoghi tecnici
  • le riunioni e le attività di consulenza
  • l’analisi dei rischi
  • le analisi tecniche
  • la stesura delle perizie

Contattaci per maggiori informazioni