X
News - Contec Industry

Attrezzature di lavoro: un portale per i datori di lavoro e responsabili sicurezza

  Inail lancia online un nuovo spazio per facilitare la ricerca di informazioni sugli obblighi relativi a manutenzione e messa in sicurezza di macchine e impianti impiegati in attività lavorativa   L’area tematica sulla Prevenzione e Sicurezza del portale Inail arricchisce la sezione Conoscere il rischio di un sesto spazio di approfondimento. Insieme ad agenti biologici, agenti cancerogeni e mutageni, agenti chimici, agenti fisici, atmosfere esplosive ora è disponibile anc...

> Leggi tutto

Attrezzature di lavoro: un portale per i datori di lavoro e responsabili sicurezza

 

Inail lancia online un nuovo spazio per facilitare la ricerca di informazioni sugli obblighi relativi a manutenzione e messa in sicurezza di macchine e impianti impiegati in attività lavorativa

 

L’area tematica sulla Prevenzione e Sicurezza del portale Inail arricchisce la sezione Conoscere il rischio di un sesto spazio di approfondimento.

Insieme ad agenti biologici, agenti cancerogeni e mutageni, agenti chimici, agenti fisici, atmosfere esplosive ora è disponibile anche uno spazio specifico per le attrezzature di lavoro.

Il testo unico sulla sicurezza sul lavoro, D.lgs 81/08, stabilisce che macchine, apparecchi, impianti e in generale le attrezzature da lavoro siano adeguati o adattati all’attività da svolgere e idonei a garantire la sicurezza dei lavoratori.

L’articolo 70, nello specifico, pone in capo al Datore di lavoro una serie di obblighi relativi alla messa a disposizione e uso delle attrezzature di lavoro:

  • l’adozione di misure tecniche e organizzative per ridurre al minimo i rischi di utilizzo;
  • la manutenzione e il controllo dell’attrezzatura;
  • informazione, formazione e addestramento del personale addetto;
  • se previste, eventuali verifiche periodiche.

La guida sul portale Inail si rivolge proprio ai datori di lavoro e a chi si occupa di prevenzione degli infortuni, per facilitare la raccolta di informazioni sulla sicurezza di macchine e attrezzature, partendo dalle fasi di scelta fino alla fine dell’utilizzo di un’attrezzatura.

In 9 sottosezioni infatti sono riportati contenuti tecnici e documenti di sintesi su scelta e messa a disposizione, attrezzature marcate CE e non marcate CE, valutazione dei rischi, manutenzione e controllo, formazione e informazione dei lavoratori e dismissione.

Fonte: Inail

 


 

Scopri anche: SAFETY SERVICE SOLUTION, il servizio di verifica macchine, impianti e attrezzature

Safety Service Solution di Contec Industry garantisce che tutti i dispositivi di sicurezza siano mantenuti efficaci nel tempo, in ottemperanza all’art. 71 del D.lgs 81/2008 attraverso un servizio di verifica periodica che valuta il corretto funzionamento dei dispositivi di protezione presenti sul macchinario

Attraverso l’utilizzo di CErto smartsolution potrai consultare i report di verifica direttamente sulle macchine avendo in questo modo il registro dei controlli dinamico e sempre aggiornato.

 

 


Contattaci per maggiori informazioni

  Inail lancia online un nuovo spazio per facilitare la ricerca di informazioni sugli obblighi relativi a manutenzione e messa in sicurezza di macchine e impianti impiegati in attività ...

> Leggi tutto

Digital for Industry: il nuovo evento Road Map per la Digitalizzazione

Industry, Business, Strategy in chiave 4.0

 

Un nuovo appuntamento con con Digital For IndustryContec Industry e Econ Energy organizzano un evento  mercoledì 7 novembre a Treviso presso il DoubleTree by Hilton Hotel Venice – North.

 

L’incontro parlerà di Digital For Industry e della sua missione: la rete di aziende con competenze multi settoriali unite nel progetto di supporto alle organizzazioni che vogliono intraprendere un percorso di sviluppo tramite la Digital Transformation.

Road Map per la Digitalizzazione sarà un’occasione di scambio e approfondimento, con un focus specifico sulla digitalizzazione della produzione e la strategia 4.0.  Gli interventi saranno accompagnati dalla presentazione di un testimonianze e case history di successo.

  •  La “Digitalizzazione della produzione e la strategia 4.0” (relatore: Christian Nucibella, Founder – CEO | FiloBlu);
  •  “Misurare il livello di digitalizzazione 4.0” (relatore: Simone Albertin, Partner e Sales Account | Digital For Industry e di Qantica)
  •  Il Caso TFM Group S.p.A. (relatore: Luigi De Mitri, General Manager | TFM Group S.p.A.)

 

L’evento è riservato a Titolari d’azienda, Amministratori Delegati, Direttori Generali, Responsabili della produzione e a tutti i soggetti con ruolo di responsabilità nei processi di digitalizzazione dell’impresa.

La partecipazione è gratuita, ma è necessario registrarsi compilando il form QUI

INFORMAZIONI

Contec Industry

Federico Fabris
Cell. 3480072925
e-mail: federico.fabris@contecindustry.it

Industry, Business, Strategy in chiave 4.0   Un nuovo appuntamento con con Digital For Industry:  Contec Industry e Econ Energy organizzano un evento  mercoledì 7 novembre a T...

> Leggi tutto

SAFETY DAY CONTEC torna la formazione avanzata gratuita, il 13 novembre a Venezia | Iscriviti

 

 


4 WORKSHOP gratuiti con crediti RSPP – ASPP

13 novembre 2019


Torna il Safety Day Contec, la formula di formazione avanzata che unisce le competenze di Contec Industry e Contec AQS.

Nuovi approcci e strumenti per la gestione dei rischi  in un’unica giornata offre:

  • 4 WORKSHOP
  • SOLUZIONI INNOVATIVE
  • CASI PRATICI
  • ANALISI E APPROFONDIMENTI

Sarà possibile effettuare l’iscrizione anche a singoli workshop e non necessariamente all’intera giornata, sulla base di interessi ed esigenze.


CONTENUTI


 

WORKSHOP 1 | 08:30 – 10:30 | 2 crediti aggiornamento RSPP ASPP

Fornitori esterni in azienda e gestione completa della sicurezza tra
opportunità, rischi e conformità legislativa

Case history: un efficace strumento di controllo puntuale delle idoneità

 


 

WORKSHOP 2 | 10:30 – 12:30 | 2 crediti aggiornamento RSPP ASPP

Il ruolo delle Funzioni Ambiente e Sicurezza per la Sostenibilità Integrata

Trasformare in vantaggio competitivo i limiti posti dalla normativa

 


 

WORKSHOP 3 |13:30 – 15:30 | 2 crediti aggiornamento RSPP ASPP

L’innovazione tecnologica a supporto dell’ergonomia nei posti di lavoro

Metodi avanzati per la valutazione dei rischi e utilizzo di sistemi di sollevamento ed esoscheletri
a supporto dei lavoratori

 


 

WORKSHOP 4| 15:30 – 17:30 | 2 crediti aggiornamento RSPP ASPP

Obblighi di manutenzione e verifiche di macchine e attrezzature

Quali sono, Come devono essere fatte, Quando devono essere fatte, Chi deve farle

 


RELATORI


Lorenzo Baraldo 

CONTEC AQS | Direttore Area Tecnica

 

Andrea Marchioro

CONTEC AQS | Consulente tecnico senior

 

Federico Fioretto

EXSULTING | CEO Founder

 

Luca Reppele

CONTEC INDUSTRY | Direttore Tecnico

 

Stefano Toxiri

ISTITUTO ITALIANO DI TECNOLOGIA | Postdoctoral Researcher – Exoskeleton Design and Ergonomics

 


CREDITI E ATTESTATI


Riconoscimento fino a 8 crediti per aggiornamento RSPP – ASPP


DESTINATARI


Gli incontri sono riservati a RSPP/ASPP, HSE manager, Datori di Lavoro e Delegati per la sicurezza, Direttori di stabilimento, Manutenzione, Produzione e Acquisti di medie e grandi aziende.


ISCRIZIONI


Registra qui la tua presenza


LUOGO


Antony Palace Hotel
Via Enrico Mattei, 26
Marcon VE

INFORMAZIONI

Contec Industry

Federico Fabris
Cell. 3480072925
e-mail: federico.fabris@contecindustry.it

Contec AQS

Enrico Urbani
Cell. 345 0607423
e-mail:
enrico.urbani@contecaqs.it

Livia Manfredini
Cell. 345 9224353
e-mail: livia.manfredini@contecaqs.it

Maria Giovanna Verdesca
Tel. 045 4729854
e-mail: mariagiovanna.verdesca@contecaqs.it

 

Iscriviti alla giornata di formazione avanzata Contec il 13 novembre a Venezia. 4 Workshop tematici, soluzioni innovative, casi pratici in aula, analisi e approfondimenti per migliorare la ge...

> Leggi tutto

Obsolescenza degli impianti industriali e valutazioni sugli adeguamenti alla Direttiva Macchine

Il parco macchine e impianti negli stabilimenti italiani oggi è molto variegato: nello stesso ambiente coesistono macchinari nuovi e vecchi, con conseguenze negative per quel che riguarda la gestione della manutenzione, la sicurezza degli operatori e l’adattamento al rischio.

Oggi gli infortuni sul lavoro connessi all’uso di macchine ed attrezzature sono numerosi, spesso gravi, e con conseguenze che riguardano l’intera azienda.

Gestire il rischio in impianti “misti”, con particolare attenzione ai rischi aggiuntivi legati all’uso di macchinari obsoleti, richiede il coinvolgimento di diversi attori aziendali: i responsabili sicurezza, i responsabili della manutenzione e soprattutto i lavoratori che utilizzano quotidianamente le macchine.

Lo studio elaborato da Filippo Baron in collaborazione con il dipartimento di Ingegneria Industriale dell’Università di Padova offre gli strumenti adatti per la valutazione tecnica (ed in parte anche economica) della fattibilità di adeguamenti di macchine, impianti e/o componenti obsoleti.

Il documento si suddivide in una prima parte introduttiva, in cui vengono richiamate le caratteristiche generali e specifiche dei pericoli in ambito industriale, con particolare attenzione al settore metalmeccanico, successivamente viene analizzata la tecnica del “revamping” (o ammodernamento”), grazie alla quale è possibile dare nuova vita ad un macchinario obsoleto portandolo allo stato dell’arte sia a livello tecnologico che a livello di sicurezza.

La trattazione parte, quindi, da una base teorica per presentare poi il caso pratico di una realtà aziendale, in cui si è valutato l’intervento di adeguamento di un impianto in attività dal 1992.

Per scaricare gratuitamente il documento clicca qui

 


Contattaci per maggiori informazioni

Il parco macchine e impianti negli stabilimenti italiani oggi è molto variegato: nello stesso ambiente coesistono macchinari nuovi e vecchi, con conseguenze negative per quel che riguarda la...

> Leggi tutto